Formazione Formatori

 

Le persone incaricate di tenere corsi di formazione dedicati allo sviluppo di competenze su salute e sicurezza devono possedere i requisiti specifici definiti dal decreto dei Ministri del Lavoro e della Salute del 6 marzo 2013, pubblicato in Gazzetta Ufficiale 18 marzo 2013 con il comunicato n.65 del Ministero del Lavoro.

Il decreto è entrato in vigore il 18 marzo 2014. I criteri di qualificazione dei formatori in materia di salute e sicurezza sul lavoro si articolano in: un prerequisito (il diploma di scuola secondaria di secondo grado) e uno tra sei criteri che vanno integrati da specifiche curriculari. Tra queste specifiche curriculari, rientra l’avere frequentato un “percorso formativo in didattica, con esame finale, della durata minima di 24 ore (es. corso formazione-formatori)”.

Un corso formazione-formatori integra le competenze degli operatori di prevenzione che vogliano impegnarsi nella conduzione di corsi di formazione in ciascuna delle tre “aree tematiche”:

  • area normativa/giuridica/organizzativa
  • area rischi tecnici/igienico-sanitari (nel caso di rischi che interessino materie sia tecniche sia igienico-sanitari, gli argomenti dovranno essere trattati sotto il duplice aspetto);
  • area relazioni/comunicazione.

La Commissione Sicurezza FISE ACAP promuove un corso formazione formatori che soddisfa le caratteristiche delle specifiche curriculari e si integra con il progetto di formazione adeguata presentato nel portale ORO.

  Questo sito utilizza dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni consulta la Cookie policy.

Accetta i Cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information